home
Home
Pubblicato/Aggiornato in data 30.08.2019
 

A tutti coloro che lavorano o studiano al Liceo D’Azeglio, al Preside, al DSGA, al Personale ATA, ai Docenti, ai miei studenti, agli studenti, agli ex studenti e a tutti coloro che ho incontrato grazie al Liceo

Carissimi tutti,
dal primo settembre si apre un nuovo capitolo della mia vita che un po’ mi spaventa, ma un po’ mi sembra una sfida, e che mi porterà lontano dal D’Azeglio.

In questi lunghi anni trascorsi nel nostro Liceo ho provato, per quanto ero in grado di farlo, di impegnarmi su tanti aspetti: ho coltivato interessi, ma mi sono occupato anche di cose non sempre molto gratificanti (PTOF e RAV in primo luogo). Spero che il mio lavoro possa essere servito al D’Azeglio nel processo di cambiamento in relazione ai tempi, che tutti abbiamo condiviso.

Spero soprattutto, e in questi giorni ne ho avuto alcune testimonianze, di essere riuscito a creare un clima positivo di collaborazione con tutti: io sono una persona di poche parole, ma questo non vuol dire che viva in una mia dimensione chiusa, anzi sono convinto che la vita sia fatta di incontri e di condivisioni di tratti di strada.
E di tratti di strada ne abbiamo condiviso tanti, con qualcuno di più (basti pensare ai tantissimi progetti che ci hanno visto diventare organizzatori di eventi, tour operator, editori, scopritori di cose nuove), con qualcuno forse di meno, ma i tanti anni trascorsi al D’Azeglio credo abbiano costituito l’occasione per vivere qualcosa con ognuno.

Sto facendo un discorso generale perché in realtà quello che voglio dire non riguarda nessuno in particolare: tutti coloro che ho incontrato in questi anni al D’Azeglio mi hanno lasciato qualcosa. Magari non ricordo neppure più i loro nomi, ma ricordo tantissimi episodi che hanno riempito questi anni e la mia vita.

E allora vorrei ringraziare tutti:
i miei allievi per avermi dato l’impagabile possibilità di costruire un percorso educativo all’insegna dello scambio e della crescita umana reciproca;
gli allievi che si sono interessati ai miei progetti e che, spero, abbiano potuto scoprire qualcosa di se stessi anche grazie alle cose che si son fatte;
il personale tecnico, amministrativo e ausiliario per la disponibilità sempre mostrata nei miei confronti anche quando le richieste talvolta si facevano impegnative (e qui è il caso di non approfondire…);
la signora Rosa e le sue colleghe degli anni passati di cui mi mancheranno molto i consigli;
i colleghi con cui, pur tra mille difficoltà e talvolta partendo da prospettive diverse, ho condiviso questa fantastica esperienza didattica;
la Preside Chiara Alpestre e i Presidi che l’hanno preceduta per la fiducia che hanno riposto in me e per tutte le cose che mi hanno insegnato;
tutti coloro che l’insegnare al D’Azeglio mi ha permesso di incontrare, a partire dagli ex allievi, alcuni dei quali non ci sono più;
ultimi, ma sicuramente non meno importanti, i fantasmi del D’Azeglio, quelli che talvolta si sentono bisbigliare al terzo piano (magari in quelle occasioni in cui al D’Azeglio ho anche trascorso la notte) e che ci ricordano il loro esempio, ci additano un ideale di cultura e di vita, ci insegnano a essere uomini impegnati e costruttivi nella scuola e nella società.

Pavese diceva che dopo il D’Azeglio non c’è nulla di meglio. Parlava dell’insegnamento che aveva ricevuto in queste aule. Io non credo che non ci sia nulla di meglio, ma certo le esperienze vissute al D’Azeglio sono state veramente forti e formative.

E dal momento che il regolamento storico recita che è dazeglino chi ha frequentato anche una sola classe o sostenuto un esame e chi ha insegnato nella Scuola, spero possiate tutti (fantasmi compresi) continuare a considerarmi uno di voi.

Grazie a tutti.
Spero ci saranno ancora occasioni di incontrarci e di fare cose assieme.

Giorgio

Il Liceo Offerta Formativa Studenti Organigramma Organizzazione Informazioni
Chi Siamo Piano degli studi Viaggi d'Istruzione Presidenza Albo Online Contatti
Storia PTOF Iniziative Studentesche Consiglio d'Istituto Amm.ne Trasparente Ricevimento Docenti
Regolamenti RAV e Bilancio Sociale Orientamento Universitario Collegio Docenti Registro Elettronico Orario Lezioni
Strutture Alternanza Scuola Lavoro Ensemble e Coro Dipartimenti Gestione Aule Orario Segreteria
Biblioteca Ginzburg Progetto EEE Laboratorio Teatrale Personale ATA Area Riservata Calendario
Archivio Storico Certificazioni linguistiche Orientamento in Ingresso Organigramma WebMail Piantina
Qualità Olimpiadi e Certamina Archivio Fotografico Consigli di Classe   Dove Siamo
  Allievi Estero Ex allievi      
  Libri di testo