home
 

 

Le docenti di Scienze delle classi IIIB e IIID (prof.sse Fiorella Macera e Mariangela Tomba) hanno organizzato un modulo CLIL in L2 che coinvolge entrambe le classi volto all’approfondimento degli sviluppi all’avanguardia delle biotecnologie.

Nell’ottica di acquisire e approfondire contenuti e sviluppare nuove abilità e competenze, le docenti hanno coinvolto nel team teaching una giovane ingegnera biomedica, la dottoressa Giada Di Giacinto Barabaschi, per dare maggiore concretezza, autenticità e attualità al percorso.

L’ingegnera infatti ha già un’importante esperienza sul campo maturata in numerosi laboratori italiani e stranieri (il Clinical Engeneering Department dell’Ospedale Valdese di Torino, l’Harvard-MT Health Sciences and Technology Division, l’ Endoluminal Sciences CEO di Sydney e il Laboratory Manager, MDS, di Pyrmont). Con la sua collaborazione, utilizzando le specifiche modalità CLIL (in particolare il cooperative learning), verranno affrontati nel modulo i seguenti argomenti:

  • Stem cells
  • Tissue engineering (TE)
  • Biomechanics
  • Biomaterials

Il percorso terminerà con la creazione da parte dei gruppi di lavoro degli studenti di un prodotto multimediale in L2 su problematiche specifiche, che sarà presentato alle altre classi dell’istituto e valutato dal team teaching.

 

 

 

 

Conoscere e comunicare le ultime frontiere delle biotecnologie
pubblicato in data
24.01.2018