home
 

Locandina convegno

L’incontro si è svolto in aula magna presso il Liceo Classico Massimo D’Azeglio di Torino.

Il programma ha avuto corso come da previsione e l’unico relatore che non ha potuto partecipare, la dr.ssa Guetti del MIUR, ha inviato i suoi saluti, manifestando apprezzamento per il lavoro fin qui svolto dalla Rete Nazionale dei Licei Classici.

Dopo i saluti della Dirigente Chiara Alpestre, Liceo D’Azeglio capofila della macroarea Nord, ed un breve riepilogo delle attività che si sono succedute intorno al percorso formativo del liceo classico (a partire dal convegno del 2014 "Processo al Liceo Classico" a finire con gli ultimi incontri organizzativi di Roma e di Reggio Calabria) è intervenuto il Coordinatore dei Dirigenti tecnici dell’USR Piemonte, Sergio Blazina, il quale ha porto i saluti del Direttore Fabrizio Manca e ha commentato in modo positivo i lavori svolti dalla Rete fino ad oggi, valorizzandone soprattutto l’impegno verso l’innovazione.

La Dirigente Elisa Colella, del Liceo Cutelli, capofila nazionale della Rete, ha illustrato le finalità della Rete ed il percorso finora svolto dalle numerose iniziative di incontro.

Sito Ufficiale Rete Nazionale Licei Classici

Ha inoltre presentato i dati relativi allo svolgimento dell’alternanza scuola lavoro nei licei classici italiani, attraverso una compiuta relazione, frutto del monitoraggio attuato in occasione di un incontro presso il MIUR, evidenziando quali punti di forza e quali criticità paiono, ad oggi, più evidenti.

ASL - Buone pratiche e criticità (pdf)

Successivamente ha preso la parola il Dirigente scolastico Carlo Firmani per la presentazione del Portale della Rete

Il portale delle Rete Nazionale Licei Classici (pdf)

Erano presenti anche i rappresentanti dei Licei di riferimento per i portali territoriali, ovvero quei Dirigenti Scolastici che fungeranno da raccordo per le macroaree e che implementeranno il Portale con i contributi provenienti dai Licei di rispettiva competenza.

MACRO AREE
NOMINATIVO
QUALIFICA
FUNZIONE
CENTRO CARLO FIRMANI
D.S. Liceo Classico
"Plauto" ROMA
Coordinatore
NORD MARIA PEZZO
D.S. Liceo Classico
"G. Prati" TRENTO
Referente
SUD IOLANDA GIOVIDELLI
D.S. Liceo S. "Quinto Orazio Flacco"
PORTICI"(NA)
Referente
ISOLE SERGIO CARRUBA
D.S. Liceo Classico "T. Campailla"
MODICA (RG)
Referente

E’ poi seguito il significativo ed esaustivo intervento di Ugo Cardinale sul dibattito in corso sulla seconda prova per l'esame di Stato dei licei classici:

Interrogativi e riflessioni in vista della modifica della seconda prova d'esame (pdf)

L’intervento di Caterina Carpinato ha illustrato i risultati emersi dal primo seminario dei licei classici tenutosi a Catania l’11 febbraio 2017 presso il Liceo Cutelli e nella seconda parte la studiosa ha presentato spunti relativi a quattro aspetti che interessano il mondo del liceo classico: 1. uso ideologico del classico; 2. unicità del liceo classico italiano a livello internazionale; 3. dimensione mediterranea ed europea del nostro curricolo; 4. greco antico/greco moderno (o attivo, passivo e mediopassivo).

Intervento Caterina Carpinato (pdf)

L’incontro si è concluso con l’intervento di Alberto Camerotto che ha presentato il cammino già attuato dall’iniziativa di Classici Contro, ponendo l’accento sulla edizione del prossimo anno, dedicata al ragionamento sulla giustizia, la giustizia difficile o impossibile, che appassiona e inquieta gli antichi, a cominciare da Socrate e dalle contraddizioni della democrazia.

Il tema servirà per capire meglio l’Europa e noi stessi, per tentare di ricostruire la nostra fiducia, anche attraverso l’utopia.

Presentazione Dike (pdf)

Il momento di discussione successivo ha evidenziato soprattutto la volontà di proseguire insieme nella innovazione, ma anche qualche preoccupazione che sarà senz’altro tenuta presente nei prossimi incontri con la Cabina di Regia.

Hanno partecipato all’incontro i licei provenienti da 12 regioni, così suddivisi:

PIEMONTE 24 VALLE D'AOSTA 1
LOMBARDIA 18 TRENTINO ALTO ADIGE 1
VENETO 6 SICILIA 2
EMILIA ROMAGNA 4 CAMPANIA 1
FRIULI VENEZIA GIULIA 3 LAZIO 1
LIGURIA 3 BASILICATA 1
    TOTALE 65

 

Relazione Incontro 24 novembre 2017
pubblicato in data
12.12.2017