home
 

 

Gentili Genitori, con la presente l’Associazione Italiana Cuore e Rianimazione "Lorenzo Greco" ONLUS, sostenuta dal contributo della Fondazione La Stampa “Specchio dei tempi” e in collaborazione con l’Ufficio Scolastico di Torino e le Direzioni Scolastiche propone per l’anno scolastico 2016/2017 il progetto “Giovani Cuori” attraverso il quale verranno ricercate eventuali anomalie cardiache nei ragazzi tra i 14 e i 18 anni.

L’ Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” Onlus ha come scopo la ricerca scientifica, la prevenzione delle malattie cardiovascolari, la diagnostica con analisi a campione, l’educazione, la formazione, l’informazione in favore di soggetti svantaggiati in ragione di condizioni fisiche, psichiche, sociali o familiari. Al fine di poter svolgere l’esame elettrocardiografico, per gli studenti minorenni, è indispensabile procedere alla compilazione/restituzione del consenso alla partecipazione debitamente firmato dal genitore/tutore. Il progetto sarà presentato agli studenti con una lezione di promozione della salute, volta a incoraggiare stili di vita corretti; durante la lezione sarà distribuito un opuscolo informativo rivolto sia agli studenti sia alle famiglie, per meglio conoscere l’Associazione e il progetto “Giovani Cuori” e contenente informazioni utili per la salvaguardia della propria salute.

Vi chiediamo inoltre di rispondere alle domande presenti nel foglio del consenso.

PRIMA DI ACCEDERE ALLA VALUTAZIONE ELETTROCARDIOGRAFICA SARA’ BENE:

  • Mantenere i comportamenti usuali e fare colazione;
  • Non fare attività fisica durante i 15 minuti precedenti;
  • Non assumere sostanze stupefacenti.

Il nostro operato sarà TOTALMENTE GRATUITO, grazie al contributo della Fondazione La Stampa “Specchio dei tempi”, ma precisiamo che ulteriori ed eventuali approfondimenti diagnostici necessari saranno soggetti a pagamento dell’eventuale ticket come ogni prestazione sanitaria a carico del SSN; tale pagamento verrà rimborsato previo invio di documentazione certificativa. Il medico cardiologo che avrà rilevato l’anomalia elettrocardiografica prenderà in carico lo studente dal punto di vista clinico.

A fronte di eventuali chiarimenti vi invitiamo a contattarci tramite email o telefono ai seguenti recapiti:

email: giovanicuori@aicr.eu – tel. 351.0638207 (Cristina Ayroldi – Alessandro Cinti)

Il presidente
Marcello Segre

 

Progetto "Giovani Cuori"
pubblicato in data: 21.11.2016